NOVITA’: E’ nato, a Latina, il Primo Repeater DMR MMDVM su rete BM! rx 430.2125 tx 435.2125

E’ nato, a Latina, il primo Repeater DMR MMDVM su rete BM, grazie al supporto del 773 RadioTeam.
Un gruppo di soci del 773 Radio Group (DMR-Team), si sono uniti e auto-tassandosi hanno acquistato un Motorola MTR2000, una scheda Arduino, una MMDVM e una Raspberry. Il tutto è nato per gioco, lo scorso Novembre su Whatsapp, grazie ad un idea del Presidente IZ0RIM – Roberto di Lenola. Il gruppo di amici, legati dalla passione per il digitale, si sono riuniti presso la sede del 773 RadioGroup,
lavorando, ognuno con le sue competenze, al progetto. Il ripetitore, ha nominativo temporaneo I0ABU ed è attualmente collocato in Test presso la sede del 773. Ringrazio personalmente il collega Graziano IZ5IGB, del Gruppo Radio Firenze, per la pazienza e il supporto telefonico che mi ha fornito, oltre che per la sua utilissima guida per trasformare un MTR-2000 in DMR.

Sono realmente felice, di aver partecipato a questo progetto.

73 de IZ0RIN

Vice Presidente – 773 RadioGroup

2 commenti su “NOVITA’: E’ nato, a Latina, il Primo Repeater DMR MMDVM su rete BM! rx 430.2125 tx 435.2125”

  1. Mi pare che si muove poco intorno a questo progetto…..peccato!
    non si trova ancora una guida completa e una lista ufficiale dei componenti.

    Dunque il mio scopo: ho un Retevis-RT3 da ca. un anno limitato all’attività sui soli ponti radio. Volendo evitare d’impegnare i ponti si possono considerare i vari hotspots: DV4mini, DVmega ecc. Dal momento che la portata di 10 mW per me non è sufficiente, sono venuto a cosiderare questo progetto MMDVM che mi auguro possa essere implementato ache come hotspot e non solo come REPEATER. Come accennato oltre a chiedere lumi sull’intero pregetto, pongo subito una domanda:

    si usano 2 radio FM analogiche con uscita a 9600bd, ma come posso impegnare questo ponte con il mio portatile DMR?

    Grazie e saluti
    Pasquale HB9IRB

    1. Ciao Pasquale, veramente questo progetto è in continuo sviluppo anche se ha raggiunto un ottimo grado di stabilità. Puoi applicarlo ad un ponte ripetitore o ad una singola radio con uscita 9600. Puoi scaricare la guida del collega IK1WHN da questo sito http://ik1whn.com/mmdvm/MmdvmAdvanced.pdf oppure cercare documentazione in rete. Devi acquistare una raspberry pi2 o 3, una arduino due, e una scheda mmdvm che puoi anche autocostruirti. Meglio di cosi’? 73 de IZ0RIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *