Archivi tag: cisar

Cisar: 2° MEETING DIGITALE “Sergio Baronciani” Gubbio 17 Aprile 2016

Da segnalare, questo interessante incontro organizzato dal Cisar, per comprendere meglio le tecnologie digitali.

La location scelta è : 

Agriturismo Casella del Piano

Via linosa, 12

06024 Gubbio (PG)

Tel. 075/9229321 – Fax 075/9229324 – Mobile 338/9466553

e-mail: casella@caselladelpiano.com

 

Il Programma dell’evento :

9,30 Saluto ai partecipanti, IZOESY Franco Fiorucci

9,45 Saluto ai partecipanti, IW5CGM Giuseppe Misuri

10,00 BrandMeister, IW7DZR Giacomo De Angelis

11,00 DMR Radioactivity, IWORED Marco Brunozzi

11,15 Coffe Break

11,30 Yaesu Fusion WIRES-X Italia, IZOQWM Raffaello Di Martino

12,00 DVCisar 3.0, IW6BFE Arrio Antonelli

12,30 MMDVM, IW7DZR Giacomo De Angelis

13,00 Discussione

13,30 Pranzo

 

Per info e prenotazioni:

http://www.cisar.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1337:2-meeting-digitale-17-aprile-2016&catid=111&Itemid=250

DV4Mini Hot-Spot per tutti

Molti di coloro che utilizzano i sistemi digitali avranno di recente sentito parlare della chiavetta DV4mini, ed alcuni la utilizzeranno già.

Vediamo di rendere noto a tutti gli altri di che si tratta.

La DV4Mini è una chiavetta USB sviluppata dal Team Tedesco già noto per Software ed Hardware D-Star e DMR.
Si tratta di un dispositivo che permette di realizzare un Hot-Spot casalingo (un punto di accesso) per i vari sistemi digitali in voga tra i Radioamatori;

D-Star con possibilità di essere collegato a DCS ed Xreflector

C4FM (digitale Yaesu) con possibilità di essere collegato ad un Reflector degli amici d’oltralpe chiamato FCS001

DMR con possibilità di essere collegato a dei reflector (credo non sono pratico)

P25 (sistema Civile in uso da alcuni OM Tedeschi, Austriaci ed Americani)

DPMR n fase di test al momento, ma presto integrato assieme al DMR

La chiavetta va collegata semplicemente alla USB del computer ed ad una antenna per portatili (ha una uscita SMA femmina con uscita massima di 12mW regolabile).

Tramite un software scaricabile in modo gratuito ed in continua evoluzione è possibile controllare e settare tutti i parametri dell’Hot-Spot, il nominativo, la frequenza UHF di ricezione e di trasmissione (solo simplex in DMR), la potenza di uscita, il modo di emissione ed il reflector dove collegarsi.

E’ altresì possibile utilizzare la chiavetta con miniPC tipo Raspberry o Odroid ecc e controllarne i parametri da remoto.

Dopo averla testata con soddisfazione sul nostro XRF003 in D-Star la stiamo testando da tempo con vari amici in C4FM.

In C4FM si comporta molto bene ed è compatibile con tutte le Radio digitali Yaesu sul mercato, oltre a tutte le modalità DN, VW ecc. i dati come nominativo messaggi e dati GPS vengono trasmessi senza problema.

Tramite la DV4Mini inoltre molti OM sono riusciti a mettere in rete (in digitale) e collegare tra loro i ripetitori Yaesu DR1-X.

Abbiamo chiesto sin dall’inizio ai gestori del Reflector di “battezzare” una stanza come Italia e ci hanno assegnato la 69, dove siamo costantemente collegati ed in ascolto, chiunque voglia provarla o scambiare opinioni ci può trovare li.

Purtroppo come sovente avviene in Italia tra OM e non solo, è già nata la stanza Italy2 …

73 de IW6BFE
Arrio

fonte: CISAR

Per l’acquisto: In Italia, pare non sia possibile acquistarla, in ogni caso, qui trovate un elenco dei dealer

Leggere anche l’articolo del gruppo DSTAR Firenze:
Cosa si può fare con la DV4mini USB
http://dstar.grupporadiofirenze.net/?p=1756

Il Link Nazionale Cisar, non deve chiudere!

Ho appena letto sul sito del Cisar la richiesta a tutti i Radioamatori se sia giusto o meno chiudere il Link Nazionale.

A mio modesto parere, un progetto così importante, non deve chiudere. Il link nazionale è un importante strumento di comunicazione utile soprattutto in caso di emergenza.

I ponti sono interconnessi fra loro via RF e non utilizzano internet se non soltanto come rete di backup.

Il Link Nazionale, fa parte della storia dei radioamatori italiani degli ultimi venti anni e va sostenuto. Purtroppo, negli anni, troppi invidiosi, dementi, non-radioamatori lo hanno boicottato con portanti e parolacce; questo evidenzia quando ha dato fastidio l’ingegno di un gruppo di persone a coloro che non si sa nemmeno come abbiamo potuto prendere la patente.

SCRIVETE ANCHE VOI A: segreteria[at]cisar.it spiegando i motivi per i quali – anche per voi – deve rimanere attivo.

per saperne di più:

http://www.cisar.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1309:link-nazionale-fonia-lo-chiudiamo-dite-la-vostra&catid=57&Itemid=251